Al Museo con delitto

Care Mamme Svaligiate,
dentro il Santa Maria della Scala, uno dei musei più incredibili di Siena, io e la mia bimba abbiamo giocato a fare le investigatrici private (lei come una novella Sherlock, io più come un'allegra Jessica Fletcher, ma tant'è: ci siamo divertite moltissimo!), partecipando a "invito al museo con delitto"!



Il gioco si svolge a gruppi: ogni gruppo deve trovare attorno a sé, nelle varie sale dell'enorme Museo del Santa Maria della Scala, le risposte ai dilemmi proposti: poi sempre in gruppo, si portano i responsi ai detentori delle soluzioni degli enigmi, in cambio dei quali si riceve la possibilità di estrarre a sorte tra diverse buste, ognuna delle quali contiene un dato che potremo cancellare dall'elenco dei vari 'personaggi, luoghi e oggetti' che celano il colpevole del delitto.
Credetemi: è più complesso descriverlo che farlo! È una sorta di Clouedo, per chi di voi lo ricorda...


La parte più affascinante per me è stata il vagare in tutte le diverse aeree del Museo: dalla celebre Sala del Pellegrinaio coi suoi affreschi magnifici, passando nel Museo d'Arte dei Bambini, per arrivare fino alle profondità del Museo Archeologico e all'antichissima e misteriosa area dell'antico lavatoio.

Mia figlia era presissima dallo scoprire gli indizi di cui era disseminato l'intero museo, e si è anche molto divertita a condividere teorie con i suoi compagni di squadra: bimbi appena incontrati e con i quali poter fare amicizia.

L'attività è adatta a bimbi di età compresa tra i 6 e gli 11 anni e la prossima avventura sarà domenica 11 marzo, dalle ore 16.30 al Santa Maria della Scala

Per informazioni e prenotazioni: 0577 534531, oppure www.santamariadellascala.com o il sempre mitico www.enjoysiena.it.

Buona scoperta!