Berlino con bambini a gennaio: un freddo porco

Il buon vecchio Lucio cantava "Berlino ci son stato con Bonetti, era un pò triste e molto grande", io sono stata con prole e coniuge ma devo dire che non l'ho trovata triste affatto!
Forse i miei sensi erano ottenebrati dai -17° che abbiamo trovato, o dalla neve... ma se una è genia e organizza un fine settimana nella calda e tropicale Berlino ai primi di gennaio, cos'altro ci si può attendere?


Comunque, namo ar sodo ed ecco a voi "gli indispensabili secondo Emilia, i fab ten" ( o dite fa troppo 10 comandamenti? Nel caso segnalatemelo che mi contengo):
- East Side Gallery, bellissima passeggiata, emozionante ed istruttiva da fare coi piccoletti.
(M Warschauer Strasse)     



- Alexander platz con giratina e shopping dentro le Kaufhof Gallery (selezioni di ottimi tè a prezzi abbordabilissimi).
(M Alexander Platz)


- Passeggiata relax da Alexander platz alla Porta di Brandeburgo, passando sul lungo Sprea, che ghiacciato è commovente,  accanto alla Torre della televisione, al Duomo, alla zona dei Musei.
Peccato aver perso la sensibilità e l'uso degli arti superiori ed inferiori, ma questo sono certa a voi non accadrà...
- Posto che sinceramente non mi ha lasciato nulla è il Checkpoint Charlie, ma la fontina di rito in effetti va fatta, nulla più però.
( M KochStrasse)
                                 


-Potsdamer Platz per toccare anche Berlino ovest.
(M Potsdamer Platz)
Il tutto, mi raccomando, cantando Battiato, ma che ve lo dico  a fare?



VOLO: con Easyjet, Pisa-Shonefeld,
150 euro
TRASFERIMENTI A/R AEROPORTO: atterrati a Shonefeld abbiamo utilizzato la metropolitana per arrivare direttamente in Alexander platz (S7 o S14, a scelta).
circa 20 euro
HOTEL: H2 Hotel Berlin Alexanderplatz, centralissimo, ben servito, pulito, buona prima colazione. pollice su!
160 euro per 2 notti
MUSEI: noi con la piccola ci siamo divertiti molto al DDR Museum, ben fatto, divertente, interattivo, curioso e stimolante, c'è anche una vera Trabant con la guida virtuale, proprio bellina!
25 euro
METRO E BUS: noi, data la toccata e fuga, non abbiamo fatto la berlino card.
Consiglio invece, una girata sul bus 100 o 200, una sorta di bus turistico ma al costo di una corsa normale.
20 euro scarsi
CIBO: ecco... Berlino non è stato il top per il cibo, ma abbiamo trovato un'ottima catena norvegese che faceva panini e piatti pronti con carrettate di ottimo salmone
Appena fuori Alexander Platz
100 circa


( I prezzi riportati sono relativi al nostro soggiorno complessivo, per 2 adulti e una 8enne)






Potrebbe interessarti anche:

Giappone non ti temo! Tokyo con nanetta

Bruxelles: un fine settimana wow!