Visitare un cantiere di restauro coi bimbi? A Siena si può!



Avete mai pensato colleghe svaligiate di visitare un cantiere di restauro coi vostri pupi?
Bene! A Siena se puede!
Dal 16 giugno al 10 settembre, visitando il magnifico Palazzo Pubblico nella sublime Piazza del Campo, potrete aggiungere una visita con guida sulle impalcature del cantiere di restauro de "La Maestà" di Simone Martini, e potrete farlo assieme ai vostri acculturatissimi pargoletti, che dagli 8 anni compiuti potranno inforcare il caschetto tipo Manni tuttofare e salire con voi, verso un vero e proprio viaggio in mezzo alla meraviglia!
Voi mamme (e, in via del tutto eccezionale, anche i papà, toh!) potrete godere dell'esperienza unica di osservare a pochi centimetri da voi una delle opere più note della storia dell'arte e vi assicuro che la grazia del Maestro Simone Martini è davvero toccante!


Nel mentre i vostri pargoli si sentiranno esaltati vivendo questa esperienza, davvero unica, che gli permetterà di vedere dall'alto la spettacolare Sala del Mappamondo e di salire le scale di una vera impalcatura su cui lavorano i restauratori... così, mentre voi ascolterete la preparatissima storica dell'arte che vi spiegherà la storia e i segreti della Maestà (una delle più note opere del 1300!), i vostri bimbi potranno godere di questa indimenticabile avventura che, si spera, ricorderanno quando sarà il momento di mangiare la verdura/lavarsi i denti/sparecchiare tavola: con la mia per ora funziona!

Quindi avanti mamme svaligiate, qui sotto le indicazioni necessarie per passeggiare in mezzo alla grande storia dell'Arte, e poi fatemi sapere!


Per prenotare: ticket@comune.siena.it 
oppure telefonate dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12.30 allo 0577 292614-15
Visite effettuabili il venerdì, sabato e domenica alle ore 11-12-17-18,
con alcune eccezioni nelle date in prossimità del Palio.
Costo: adulti 6€ (oltre agli 8€ per il biglietto del Museo Civico), bimbi gratis dagli 8 agli 11 anni.
          

As always, per informazioni sulle mille attività da fare a Siena: www.enjoysiena.it



Potrebbe interessarvi anche: