Foto in viaggio: macchine fotografiche e album da stampare

Care, fotogenicissime Mamme Svaligiate,
vi state arrovellando per scegliere la macchina fotografica con la quale scattare foto della madonna in viaggio?
Per esperienza vi posso dire che non esistono sul mercato apparecchiature in grado di farci uscire senza: doppio mento/cellulite/rughe, per quello ci vuole 'na bottarella de photoshop o del gran culo, proprio geneticamente parlando...
Comunque dicevamo, se cercate la macchina fotografica della vostra vita, fate come me: compratela per i vostri novelli Oliviero Toscani, così non vi sequestreranno il cellulare (col quale voi dovete leggere Le Svaligiate...) e non pretenderanno di ciularvi la vostra macchina fotografica, anzi potrete fare il contrario!
Per la mia immortalatrice seriale di gabbiani, ramarri, gatti, pesci e, nei momenti più ispirati, anche cani che fanno la cacca, abbiamo comprato una Nikon Coolpix S 33: eccelso rapporto qualità-prezzo, leggera, antiurto e  subacquea (ergo potrete cercare di farvi ritrarre come novelle Ariel nel vostro ambiente naturale, lo scoglio. Nel mio caso, il ristorante da Peppiniello, perchè per me lo scoglio è solo lo spaghetto).


Poi, una volta immortalati i momenti più alti e commoventi delle vostre vacanze (tipo la creatura che cade in laguna a Venezia, la creatura che cade su un'opera d'arte alla Tate Gallery, la creatura che morde una scimmia in Thailandia e così via) giunge il doloroso momento del 'sistemo/scelgo/stampo le foto della vacanza': e improvvisamente odierete l'essere andate alle Maldive, ma solo per un attimo eh!
Noi per gli album di solito optiamo per il servizio di stampa della Apple, ma altri ottimi servizi di stampa sono: Photosì, Photobox, Photocity, Photobook, Chatbooks, Snapfish o Rikorda: più che altro iscrivetevi alle newsletter e approfittate delle offerte.








Potrebbero interessare anche:

Organizzare un viaggio con bambini: timori INUTILI delle mamme

Bambini: mangiare all'estero

I pannolini all'estero: esistono!