Val di Fiemme: salire al Latemar a Gardonè ed essere felici

Care Mamme Svaligiate,
avete anche voi accanto un marito che si crede un camoscio e sale verso le vette trotterellando alla ricerca dello yeti?
Ah, no? È un problema solo mio?
...rcazozza... vabbè, comunque ho trovato valide alternative al divorzio durante le vacanze in montagna.

Ecco cosa ho fatto con la mia pargola, in una giornata sul Latemar, a Gardonè vicino a Predazzo:
Siamo salite con la cabinovia (gratuita, come moltissime altre, con la FiemmE-motion Plus) e dopo esserci godute un panorama incantevole, za zaaaaann: appena messi i piedi a terra abbiamo iniziato a folleggiare!

La pista Tubby: dei gommoni vengono portati in cima alla struttura da un tapis roulant che non vi farà rimpiangere gli interni di un aeroporto nipponico, e poi il vostro piccoletto si farà una discesona, con tanto di parabole e urlatine felici.
Voi all'inizio temerete per gli incisivi dei vostri amati frugoletti, ma poi, esattamente dalla seconda alla quinta discesa, sarete super rilassate.
Parola di mamma ansiosa.

- Alpine Coaster Gardonè: ovvero un percorso di circa 1 km. su un bob doppio, su rotaia, che vi porterà allegramente su dossi, salite e discese, e su un anello a 360° con un'inclinazione parabolica, che entusiasmerà la vostra avventurosa prole, mentre donerà un elegantissimo color "bosco in primavera" a voi Mamme Svaligiate che li avrete amorevolmente accompagnati.
C'è di buono che la velocità la decidiamo noi mamme.

- Passeggiata nel bosco, con tanto di mappa, alla ricerca e in aiuto dei Draghi: fattibile anche con passeggino, pianeggiante e con mille "effetti speciali"!
Dalla baita in cui vive il dragologo, al fumo che esce dalle rocce su cui sono impressi i graffi di drago, fino alle mitiche scatole con le puzze di drago!
Mi sono divertita troppo! ehm...sì, certo anche la cosa... come si chiama quella cosa piccola?
ah sì, la bambina!

- Abbiamo lavorato al progetto "dipingi una cabina" nel Regno dei Draghi (un' area giochi dove disegnare appunto, arrampicare su una piccola parete attrezzata, andare in trenino, in altalena, correre e, alleluia, eventualmente riposare su dei materassoni!):
ovvero abbiamo colorato dei grandi fogli che riproducono le 4 facce di una cabinovia per decidere come verranno colorate quelle vere!

- Picnic sulle panche o nell'erba, non perdendo occasione di chiacchierare con le altre mamme (voi), e di molestare tutti i cagnoloni presenti (loro: i vostri figli, i pet stalker)




Per le altre mille passeggiate e attività disponibili, e credetemi sono TANTISSIME:
www.montagnanimata.it
www.visitfiemme.it
Inoltre al punto informazione troverete sempre personale disponibilissimo e verrà consegnato alle vostre orgogliose creature un diploma o un premio dopo aver partecipato al gioco interattivo a spasso per i boschi!



Potrebbe interessarti inoltre:

Parco Naturale di Paneveggio: cervi, ponti sospesi e laghi in Val di Fiemme

Passeggiate a cavallo per bambini in Val di Fiemme

MUSE di Trento: il paradiso dei piccoli scienziati

Val di Fiemme: tutto i meglio con bambini

Val di Fassa: di te son passa!