Cosa fare a Montreal con bambini


Care Mamme Svaligiate,
Montreal è proprio come il resto del Quebec: accogliente, cordiale, giovane, con svettanti grattacieli e il suggestivo porto vecchio: insomma dà un colpo al cerchio e un colpo alla botte.
Non trascuriamo poi che pur essendo la più grande metropoli del Quebec, il suo traffico rilassato vi permetterà di guidare senza smadonnare mentre vi allontanerete in auto verso i parchi nazionali più belli del mondo o verso "la capitale mondiale delle balene".
Ma ecco cosa fare nella nostra città preferita del Quebec:

- una visita al Porto Vecchio, vi piacerà: si respira Europa nonostante la quisquilia dell'Atlantico che abbiamo attraversato... qui potrete assistere ad uno spettacolo del Cirque du Soleil: vi troverete di fronte la grande ruota panoramica e, proprio accanto, la gigantesca struttura del quartier generale del famosissimo circo canadese.
In questa sede vanno in scena tutte le prime degli spettacoli.
Io sono capitata qui mentre si esibivano con "Alegria" e, come tutto ciò che si è atteso a lungo,
 è stato commovente ed entusiasmante: speravo da anni di vedere uno spettacolo del mitico Cirque ma ho sempre posticipato, finché finalmente, arrivata qui non potevo lasciarmi sfuggire l'occasione.
Per fortuna a Montreal, dove questa magia è stata creata da un ex mangiatore di fuoco nel lontano '84 (quando io ancora guardavo Simon Le Bon a Sanremo per capirci), il costo dei biglietti è inferiore rispetto all'Italia, ed inoltre esistono sconti del 25% per gli spettacoli acquistati per il giorno stesso, oltre a riduzioni per famiglie: agevolazioni di cui noi abbiamo goduto in toto, riuscendo così a spendere solo 43$ a biglietto (27€ scarsi)!
Date un'occhiata al loro sito: (ecco il link: cirque du soleil) ma, sa va sans dir, vi consiglio di acquistare i biglietti direttamente al box office come abbiamo fatto noi per risparmiare ulteriormente.


- fare un giro sulla Grande Ruota Panoramica: consigliata anche per chi come me soffre di vertigini, nonostante i suoi 60 mt di altezza (è la più alta del Canada).
Ottima per pomiciare con chi normalmente si sottrae (leggi 'la prole'), grazie alla cabina dalle dimensioni ridotte: in foto io che finalmente acchiappo il mio amore e le dico "e mò andò scappi?", lei ricambia con uno sguardo palesemente giubilante, della serie "qualcuno mi aiuti", modello Kate Moss mentre viene trascinata in rehab.
Ehhh, le gioie della maternità!
Prezzo: adulti $25, bambini $19,50; le dimostrazioni di affetto dei figli invece non hanno prezzo.



- visitare la città sotterranea: una serie di gallerie sotterranee, nate per poter far shopping e passeggiare senza schiattare 'n cuorp dal freddo durante gli infiniti e freddissimi inverni canadesi; consiste in una enorme serie di negozi al coperto: ci si trova davvero di tutto!
Alla presenza di fontane altissime che cambiano colore e spettacolari vetrate, di solito le creature si esaltano: la mia chiedeva di andare a vedere "la fontana alta alta" praticamente ogni giorno prima di rientrare in hotel.
(ecco il link: Montreal sotterranea con bambini)



- una passeggiata al Parc Mont-Royale: scoiattoli, poliziotti a cavallo, parchi giochi che manco a Disneyland, panchine, laghetti e assolate colline, insomma tutto quello che può servire per sguinzagliare i pargoli e vederli felici, proprio nel cuore della città.



- un giro tra i grattacieli: perché nonostante il verde e i ritmi rilassati, resta comunque la seconda metropoli del secondo Paese più esteso al mondo.



Dove dormire: il miglior hotel in cui abbiamo soggiornato è l'hotel Faubourg Montreal (cliccate sul nome in verde dell'hotel per vedere la struttura e prenotare direttamente): centrale, pulitissimo, con garage compreso nel prezzo, camere ampissime (con cucina, salotto, stanza da bagno enorme), prima colazione (niente di che), lavatrici ed asciugatrici a gettoni. Economicissimo per quanto offre.
A due passi da Chinatown dove trovare ottimi ristorantini nei quali strafogarsi con i migliori dumplings mai assaggiati.



Per organizzare al meglio la tua vacanza, leggi anche:

Cosa fare prima di partire per il Canada

Quebec: curiosità e tutto quello che dovreste sapere

Come richiedere l'eta per il Canada

Parchi del Canada: in Quebec con bambini

Quebec: whale-watching a Tadoussac con bambini


Commenti